Tran tran


Un tram si ferma e i passeggeri salgono. Ognuno con la sua vita, i suoi ricordi, le sue fantasie e i suoi pensieri.
E se i pensieri, le fantasie e i ricordi si potessero vedere e sentire?
Il tram allora si riempirebbe di immagini e vicende, personaggi e colori, avventure ed emozioni, un flusso di racconti vivi e mischiati, un alternarsi di storie senza soluzione di continuità.
Poi il tram si ferma e i passeggeri scendono.
Un giorno come gli altri, un comunissimo mezzo di trasporto, la tratta è regolare da fermata a fermata, insomma… il solito Tran Tran.

Nel teatro di improvvisazione per Long Form si intende uno spettacolo costituito da scene o storie improvvisate di ampio respiro correlate tra loro da trama, contesto, personaggi o temi. Nello spettacolo possono coesistere situazioni comiche, drammatiche, oniriche, realistiche in una continua mescolanza di stili. Suggerimenti sono chiesti al pubblico e utilizzati in scena come ispirazioni per la creazione e lo sviluppo dello spettacolo.